Cani da record: giganti e lillipuziani

La specie canina è senza ombra di dubbio quella con la maggiore variabilità di aspetto e dimensioni. Nessun’altro animale vanta un così ampio ventaglio di individui differenti!

Ma fino a che punto può spingersi questa varietà?

In termini di peso e altezza, il primato storico appartiene rispettivamente a Zorba e Zeus, un mastiff e un alano. Il primo raggiungeva i 155,6 kg, mentre il secondo misurava 111,8 cm al garrese, ma alzandosi sulle zampe posteriori arrivava addirittura a 218 cm!

Dall’altro lato della barricata troviamo la chihuhua Milly, detentrice del titolo di cane più basso e leggero del mondo. La bestiola infatti misura appena 9,65 cm e pesa solo 567 g!

Il più grande e il più piccolo a spasso insieme!
Immagine da Wikimedia Commons

Eppure, nonostante questo incredibile divario, tutti questi individui hanno in comune l’appartenenza alla stessa specie e discendono tutti dal medesimo antenato: il lupo. È stata la selezione operata dall’uomo, iniziata oltre diecimila anni fa, a creare questa incredibile varietà, che non finisce mai di sorprenderci.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp

Ricevi subito uno sconto del 10%

Iscriviti alla newsletter di Petformance e riceverai subito uno sconto del 10% sul primo acquisto, valido su tutti i prodotti dello store.

*Offerta cumulabile con i prodotti scontati a catalogo. Non cumulabile con altri codici sconto. Utilizzabile per un solo acquisto.