Lezioni di longevità: cinque consigli per far vivere a lungo i nostri amici pelosi

I nostri amici animali sono unici e insostituibili: purtroppo la loro vita è molto più breve della nostra, ma seguendo alcune semplici regole possiamo allungarla notevolmente, oltre a migliorarne anche la qualità.

Vediamo quindi quali sono i cinque “segreti” della longevità di cani e gatti!

1. Alimentazione corretta

Una ricerca del 2018 ha stimato che negli Stati Uniti quasi la metà degli amici a quattrozampe sono sovrappeso o obesi: paradossalmente, la principale minaccia alla loro sopravvivenza sono proprio i loro umani troppo premurosi. L’obesità espone gli animali a rischi come il diabete, le malattie cardiache e l’artrosi, tutte condizioni che riducono qualità e aspettativa di vita. Scegliere un alimento sano, offrirlo nelle giuste quantità ed evitare i fuoripasto deve essere la prima regola del proprietario responsabile!

2. Fare prevenzione

Molte malattie sono difficili da trattare, ma possono essere evitate agendo d’anticipo. La vaccinazione, la sverminazione e i trattamenti contro pulci, zecche e altri parassiti sono le misure preventive più conosciute, ma sono importanti anche le visite periodiche dal veterinario, il controllo e la pulizia dei denti e gli esami di sangue e urine negli animali anziani.

3. Attività fisica

Anche fare esercizio è una forma di prevenzione, perché aiuta a sfuggire al sovrappeso e alle patologie articolari. La passeggiata e il gioco fanno bene anche alla mente dei nostri amici, perché permettono loro di scaricare lo stress e sentirsi più sereni.

4. Evitare il fumo passivo

Il fumo non fa male soltanto alle persone, ma incrementa il rischio di asma e tumori respiratori anche in cani e gatti. Poiché vivono con la testa più vicina al terreno rispetto a noi, gli animali tendono a inalare grandi quantità di polveri nocive, anche perché le trattengono a lungo nella loro pelliccia.

5. Sterilizzazione

In molti casi, la sterilizzazione si rivela un intervento prezioso per prolungare la vita degli amici pelosi. Nelle femmine serve a prevenire i tumori alla mammella, mentre nei gatti maschi evita che il micio, vagando in cerca di una compagna, incappi in morsi, graffi, malattie o incidenti. Nel cane maschio, infine, può essere consigliata per scongiurare le fughe amorose, durante le quali Fido può essere aggredito o investito.

Per saperne di più su come prenderti cura al meglio del tuo amico peloso, chiedi consiglio al tuo veterinario di fiducia!

Immagine di Mike Tidd da Flickr

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp

Ricevi subito uno sconto del 10%

Iscriviti alla newsletter di Petformance e riceverai subito uno sconto del 10% sul primo acquisto, valido su tutti i prodotti dello store.

*Offerta cumulabile con i prodotti scontati a catalogo. Non cumulabile con altri codici sconto. Utilizzabile per un solo acquisto.